L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria

Aperto da SlaveX, 29 Maggio 2013, 14:16:39

Discussione precedente - Discussione successiva

Becksoft

Già, alla fine anche Bioshock Infinite non è che abbia chissà che storia.
Spero che prima o poi riescano a sviluppare qualcosa di interessante anche a livello narrativo, senza dover sacrificare il gameplay.
Seguimi sul mio Canale Twitch per vedere i Cazzeggi giornalieri.

BrunoB

Il problema è che in un videogioco una storia per funzionare ha bisogno di essere sviluppata parallelamente al gameplay, e non di essere (come dice lei) una giustificazione per il fatto che tutti sparano.

Certo se poi la game industry funziona che fanno il titolo sparaspara che vende, e poi chiamano la scrittrice per scriverne la trama a giochi fatti, allora ha ragione pure lei...