Free Playing

Generale => News & riflessioni => Discussione aperta da: BrunoB il 20 Aprile 2013, 08:34:01

Titolo: Pluto, la console dimenticata di Sega
Inserito da: BrunoB il 20 Aprile 2013, 08:34:01
Dalle news che avevo letto distrattamente in giro avevo capito che si trattasse di chissà che progettissimo segreto poi cannato, stile Commodore 65 o chipset AAA per Amiga.

In realtà leggendo la fonte originale (http://www.assemblergames.com/forums/showthread.php?45489-The-Real-Sega-Pluto) si capisce che Pluto era un molto più banale Saturn con modem integrato.

Foto:

(http://i.imgur.com/kMxd7zQ.jpg)

(http://i.imgur.com/FdEGHNU.jpg)

(http://i.imgur.com/UbADtMk.jpg)

Ne esisterebbero solo due prototipi al mondo: uno è nelle mani del tipo che l'ha svelato nel forum linkato qui sopra, un altro se lo sarebbe beccato un lettore di Destructoid (http://www.destructoid.com/the-other-unreleased-sega-pluto-console-has-been-found-252006.phtml) pagandolo 1$ ad un mercatino delle pulci.

Il tizio di Destructmerda ci ha anche fatto un video:



Fonte:
http://www.theverge.com/2013/4/17/4237504/sega-pluto-prototype-console-surfaces-online
Titolo: Re:Pluto, la console dimenticata di Sega
Inserito da: Becksoft il 20 Aprile 2013, 13:46:36
Quando avevo letto il titolo della notizia, per un millisecondo avevo pensato ad una nuova console della Sega.  ;D
Ma il Dreamcast aveva il modem integrato? Non me lo ricordo.
Titolo: Re:Pluto, la console dimenticata di Sega
Inserito da: BrunoB il 20 Aprile 2013, 16:27:33
Sì o meglio, aveva uno slot dove si poteva infilare un modem o un adattatore ethernet (un po' come la PS2).
Titolo: Re:Pluto, la console dimenticata di Sega
Inserito da: BrunoB il 20 Aprile 2013, 16:27:59
E almeno nel mio DC era già incluso.