[FORUM] Please Understand Us Iwata

Aperto da VE, 29 Aprile 2014, 15:10:12

Discussione precedente - Discussione successiva

VE

29 Aprile 2014, 15:10:12 Ultima modifica: 22 Giugno 2014, 11:06:02 di BrunoB
Ciao ragazzuoli di Friiiiiiplein!
Dopo una pausa dovuta a motivi lavorativi rieccomi con le mail.
Questa volta faccio una riflessione su Nintendo.
l'idea del WiiU era ottima: nei negozi abbondano tablet per bambini, vero trend del Natale 2013. Noi stessi abbiamo preso un Acer Iconia per nostra figlia. Poteva esssere IL tablet coi tasti fisici, laddove iPad ha finora fallito e diventare il nuovo Wii a livello di vendite.
Invece Nintendo ha accumulato errori su errori, inimichendosi sia i cossidetti casual che gli appassionati.

I primi paragonando il gamepad con un tablet da 80€ rimangono delusi per lentezza e limitatezza del sistema operativo, della povertà e dei prezzi dello  store online unito alla mancanza di nongiochi free-to-pay che abbondano su Android.

I secondi invece vengono bastonati in un modo totalmente illogico: Shin Megami Tensei 4,  jrpg hardcore per 3DS prodotto da Nintendo, non uscirà in versione europea perché... perché si. Fatto che rende improbabile un futuro Fire Emblem X Shin Megami Tensei nel nostro mercato nonostante le vendite dello strategico di Intelligent Sistem abbiano superato le previsioni.
Parallelamente l'annuncio del ritorno in esclusiva di una serie action vecchia scuola che ha fatto sperare in qualcosa di grosso si è concretizzato in "Dracula X": un gioco per Snes di 18 anni fa riproposto alla modica cifra di 10€. Come se non bastasse la versione acquistabile in italia ha come unica lingua il tedesco.

Voi come lo vedete il futuro di Nintendo? Potendo dire a Iwata "Ascolta e capiscimi" che suggerimento gli dareste per rilanciare l'azienda?

Arrivederci alla prossima e grazie dello spazio concessomi.

The Benso

SMT è un IP di Atlus, non di Nintendo. Ed è sempre stata una serie principalmente Japan-Only, fin dal suo esordio.

Magari bastasse un JRPG per rilanciare il WiiU...
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

VE

SMT 4 è stato prodotto da Nintendo in esclusiva 3DS, Persona 3 ha avuto (relativamente) un enorme successo, al punto che Square divenne distributore per l'Europa di Persona 4.
Certo: non basta sicuramente un jrpg per rilanciare il Wii U ma ribadire il messaggio che a parte Mario\Donkey Kong\Kirby ci sarà il nulla e se qualcosa compare nei Direct sarà solo Japan only non mi sembra una strategia vincente in questo momento.

The Benso

La pagina ufficiale del gioco
La pagina di wikipedia US del gioco

SMT 4 è un gioco sviluppato, prodotto e didtribuito da Atlus, Nintendo lo ha solo distribuito e in Taiwan e Korea.

Nei direct europei SMT4 si è visto solo quando è stato annunciato.


Comunque, incolpare Nintendo perchè sviluppano Mario\Donkey Kong\Kirby (e agiungerei Pikmin/Zelda/Metroid) sulle sue console mi sembra una fesseria. Loro pubblicizzano i loro giochi, come fanno tutti gli altri. L'assenza di terze parti però è un altro discorso, e non dipende necessariamente dall'atteggiamento che Nintendo.


Non è per scatenare un flame, ma questa mail non ha nè capo nè coda.
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

sickk

Comunque Nintendo è difficile da capire...veramente difficile. Ormai nelle fiere è un'ombra. Io amo Nintendo ma non la capisco. Apparentmente vuole giocare su un livello diverso rispetto alle "concorrenti" ma senza neanche fare tutto 'sto furore. Si fa i cacchi suoi, in un angolo. Sembra quasi che abbia rinunciato e vada avanti per inerzia...

VE

Citazione di: The Benso il  2 Maggio 2014, 04:18:30
SMT 4 è un gioco sviluppato, prodotto e didtribuito da Atlus, Nintendo lo ha solo distribuito e in Taiwan e Korea.
Errore mio, ero convinto del contrario.
CitazioneComunque, incolpare Nintendo perchè sviluppano Mario\Donkey Kong\Kirby (e agiungerei Pikmin/Zelda/Metroid) sulle sue console mi sembra una fesseria.
Non li incolpo di riproporre quello che ha successo, lo fanno tutti: da Go Nagai agli AC\DC. Li incolpo del fatto di aver creato la percezione che c'è solo quello.
Percepire che N64\GameCube\Wii\Wii U ha Mario e niente altro siginifca che se voglio altro devo comprare dalla concorrenza.
E nel mondo farlocco del marketing realtà e percezione coincidono: Call of Duty Ghost e Assassin's Creed 4 ci sono anche per Wii U ma è come se non ci fossero.
CitazioneL'assenza di terze parti però è un altro discorso, e non dipende necessariamente dall'atteggiamento che Nintendo.
Non sono d'accordo: quando lo sviluppo multipiatta converge su architettura x86 e tu punti su PowerPc hai messo un primo paletto.
Quando Epic presenta i requisiti minimi dell'Unreal Engine 4 e tu punti su UE 3 ha messo un secondo paletto.
Quando metti un sistema di certificazione che fa capo solo alla sede Giapponese rendendo di fatto inutile il dialogo con le sedi locali ha messo un terzo paletto.
Quando viene uno studio a proporre di pagare per l'esclusiva e te ne freghi hai impalato il tuo stesso mercato: non prendiamoci in giro le esclusive si pagano; solo gli studi di piccole dimensioni sono costretti a scegliere una sola piattaforma per costi di licenze.
Monster Hunter 4 non è arrivato su 3DS perché è la piattaforma più venduta in Giappone ma perché Nintendo ha pagato per averlo in esclusiva.


VE

Citazione di: sickk il  2 Maggio 2014, 11:24:30
Comunque Nintendo è difficile da capire...veramente difficile. Ormai nelle fiere è un'ombra. Io amo Nintendo ma non la capisco. Apparentmente vuole giocare su un livello diverso rispetto alle "concorrenti" ma senza neanche fare tutto 'sto furore. Si fa i cacchi suoi, in un angolo. Sembra quasi che abbia rinunciato e vada avanti per inerzia...
Va avanti come se vivesse in un mondo a parte: il 1993 dove Snes e Gameboy seppelliscono avversari, c'è la fila fuori della porta per essere licenziatari e il gioco online non esiste.
Peccato che in questi 20 anni il mondo è cambiato.

The Benso

Ricorda però che terze parti non necessariamente coincide con multipiatta.

Per me Nintendo fa bene a distinguersi, in questo mercato non c'è bisogno di tre console uguali con giochi uguali. Dal punto di vista di un fan, va benissimo che Nintendo rimanga la pecora nera che accontenta solo i vecchi appassionati. Dal punto di vista degli hater no, ma anche sticazzi, haters gonna hate.
Altro discorso è se poi questo sia un approccio economicamente vantaggioso e lungimirante. Un discorso inutile e noioso, secondo me.

L'unica cosa che mi sento di contestare alla Nintendo attuale è la gestione dello store online: pare che i titoli indie scaricabili stiamo risollevando Vita - che io adoro e consiglio sempre a tutti - ma su WiiU non esce na mazza, eppure Super Meat Boy sul gamepad sarebbe la morte sua.
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

sickk

Citazione di: The Benso il  3 Maggio 2014, 03:47:16
Ricorda però che terze parti non necessariamente coincide con multipiatta.

Per me Nintendo fa bene a distinguersi, in questo mercato non c'è bisogno di tre console uguali con giochi uguali. Dal punto di vista di un fan, va benissimo che Nintendo rimanga la pecora nera che accontenta solo i vecchi appassionati. Dal punto di vista degli hater no, ma anche sticazzi, haters gonna hate.
Altro discorso è se poi questo sia un approccio economicamente vantaggioso e lungimirante. Un discorso inutile e noioso, secondo me.

L'unica cosa che mi sento di contestare alla Nintendo attuale è la gestione dello store online: pare che i titoli indie scaricabili stiamo risollevando Vita - che io adoro e consiglio sempre a tutti - ma su WiiU non esce na mazza, eppure Super Meat Boy sul gamepad sarebbe la morte sua.

Ok fare una vita a se...però Nintendo sembra proprio farsi i cacchi suoi anche con i fan...sembra non capire le necessità neanche dei suoi fan

The Benso

Quali sarebbero le necessità dei fan che non sono state ancora accontentate?
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

Nerone

Si ma fare la pecora nera vuol dire poter andare anche in perdita.
I titoli terze parti servono, se vengono adattati a dovere allo stile di controllo alternativo di Nintendo, possono fare la differenza e portare nuovi utenti.

Così ti chiudi in te stesso.
È molto Giappone feudale.

Lo sforzo per tenerla a galla deve superare quello di sony e ms, devono davvero dare il 300% e sbagliare poco per arrivare al prossimo salto preparati.
Ah.. devono anche prepararsi per il prossimo salto...
E paradossalmente, non cercando il cloud gaming dove puntano i pazzi, potrebbero davvero incontrare il mio interesse.
Ma ce la faranno a durare abbastanza?

sickk


Citazione di: The Benso il  3 Maggio 2014, 14:41:41
Quali sarebbero le necessità dei fan che non sono state ancora accontentate?

Potrebbero ad esempio rendere più partecipi le terze parti e per farlo devono rendere 'competitiva' la loro console. Anche se in modo differente. Il Wii, anche se con i difetti sulla lunga distanza, era presente nella scena...il Wii U è veramente un fantasma

The Benso

Con tutto quello che sta facendo uscire Nintendo First Party, non so quanto sia pressante la necessità di terze parti su WiiU
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

sickk

Citazione di: The Benso il  4 Maggio 2014, 20:13:40
Con tutto quello che sta facendo uscire Nintendo First Party, non so quanto sia pressante la necessità di terze parti su WiiU

le terze parti servono per offrire tipi di giochi diversi da quelli che fa Nintendo; generi diversi. Altrimenti è solo una console "fan service"

The Benso

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune