Scaletta Free Playing del 28/05/2013

Aperto da SimoneCognome, 28 Maggio 2013, 20:48:57

Discussione precedente - Discussione successiva

SimoneCognome

Ecco la scaletta del vostro podcast preferito!!

-What's inside the cube: Mulinello ci farà diventare DIIII!


-In un primo momento s'era detto che Xbox One avrebbe richiesto una "activation fee" per i giochi usati, ma adesso la cosa sembra essere stata smentita.

Ci saranno però comunque dei controlli online a intervalli regolari per verificare l'autenticità dei dischi e, se si porterà un disco a casa di un amico e si installerà il gioco lì, la propria copia installata nella propria Xbox verrà "disattivata".

In ogni caso maggiori (e più chiare) informazioni arriveranno in seguito. A me sembra che dopo il reveal stiano tastando il terreno per vedere che spazi di manovra hanno... certo se non tagliano GameStop fuori dai giochi continueremo con l'hype a manetta per il day one, con le terze parti che chiuderanno studi a mitraglia, e così via...

Fonte:
http://www.polygon.com/2013/5/24/4362680/xbox-one-games-will-require-regular-authentication-checks-used-games

Grazie a Becksoft per la segnalazione!

-il commissario federale tedesco Peter Schaar si domanda e ha qualche preoccupazione sulla fine della nostra privacy, da parte di un aggeggio che conquistando il nostro salotto, non solo fisicamente, potrà sostanzialmente spiare ogni cosa avviene in salotto e zone limitrofe... è la solita esagerazione tedesca?

http://it.ign.com/news/5934/xbox-one-la-preoccupazione-di-un-commissario-tedesco

La riflessione di Simone
L'altro giorno stavo ascoltando Ringcast, si parlava di Fez che è arrivato anche su PC da poco. Mi è venuto in mente qualche pensiero che ho fatto da quando l'ho giocato, come ad alcuni altri titoli che sto giocando oggi, sia per diletto che per lavoro (se di lavoro vogliam parlare).

La cosa che mi fa prendere male più di tutto è avere paura di stare invecchiando. A detta dell'adorabile Fish, la filosofia dietro il suo gioco attinge dalla vecchia scuola, quando non esistevano tutorial, guide o gamefaqs: tu contro i designer, senza esclusione di colpi! In pratica ogni goccia di sudore era ripagata da una sensazione di benessere pari a poche altre cose (l'ottimo bruno ci spiegherà il processo chimico nella testa, a meno che non ci siano chip o sistemi Argon del caso;), ma la cosa fondamentale era che SI RIUSCIVA AD AVANZARE!

A parte per qualche caso in particolare dove probabilmente l'età influiva o anche il QI, questi giochi che ci ricordiamo anche più difficili, erano una sfida che però portavamo a termine, alcune volte anche in un tempo normale. Oggi non ci riesco più. In Fez, per affrontarlo, ho capito solo che si doveva girare con un quaderno per gli appunti e io giuro, ho proprio fatto così! Ho deciso di chiudere l'internet e di avanzare come da piccolo, con il tempo che potevo e con le mie energie: ma ad un certo punto è venuta meno la voglia, mi son sentito frustrato. E dai un'occhiata alla rete, poi un'altra ancora, fino a renderti conto che forse non ci arrivi più, che forse non hai più l'età per certe cose o che Fish è un cretino.
Anche in altri giochi ho vissuto qualcosa del genere, anche se la frustrazione li ancora non è mai arrivata. Però la sensazione di starmi a perdere qualcosa ce l'ho, e non saprei se è per l'età, per le sinapsi bruciate, per lo stile di vita da "grande"... Ma diciamo che più ci penso, più mi confondo e più mi intristisco.

Voi che dite?

Ovviamente tutto può essere messo ai voti e potrete dire la vostra forte;)

andmind

se stasera ci fosse anche il mitico Aurone mi piacerebbe sentire il suo parere su The Last Of Us visto che ha potuto provarlo


Becksoft

Seguimi sul mio Canale Twitch per vedere i Cazzeggi giornalieri.



andmind

Citazione di: Becksoft il 28 Maggio 2013, 21:46:58
Questo invece?

http://www.tomshw.it/cont/news/porno-google-glass-arrivano-le-app-della-rivoluzione/46135/1.html

Bruno lo aveva detto nello scorso episodio "immaginatevi un porno con l'oculus rift".
è sempre un passo avanti a tutti.


The Benso

La prima "news" mi sembra fuffa, sono i soliti rumours che si rincorreranno fino all'E3 o, peggio ancora, fino all'uscita della console. Non so quanto ci si possa discutere su...
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune