[ITUNES] Capace, ma non si applica

Aperto da BrunoB, 26 Luglio 2014, 18:37:51

Discussione precedente - Discussione successiva

BrunoB

Citazione di: Effedieffe il 30 Luglio 2014, 23:34:20
Sono pienamente daccordo, infatti ultimamente ho anche rallentato gli ascolti. Penso che chi si è avvicinato al podcast lo ha fatto per sentir parlare di videogiochi, tecnologia e film, musica etc questa deriva demenzial-cacofonica non mi va proprio.

Pensa che invece c'è chi ci vorrebbe sentir fare solo rutti e scuregge...

Alla fine due cose cerchiamo di tenerle costanti, ovvero il fare le puntate in diretta, e farle uscire regolarmente, poi credo sia normale che ce ne siano alcune che escono meglio, e altre che escono peggio...

Sicuramente FP era nato con un'impostazione più "seria", adesso però, almeno personalmente, ci tengo più che altro che sia un momento di incontro per noi e per chi ci ascolta, che poi si parli di news, di giochi, o di cazzate, diventa relativo, perché il nocciolo della questione è avere questo spazio settimanale in cui "riunirsi" e chiacchierare.

La cosa che invece vorrei risolvere a prescindere sono i vari problemi tecnici (audio, gente che non riesce a entrare in teamspeak, youtube che salta...) perché sono principalmente quelli che a volte spezzano il ritmo e l'atmosfera in puntata.

The Benso

Rutti e srucuregge magari no, ma tutti il resto va benissimo.

Sto ascoltando or ora la raw 102, ed è una delle puntate migliori di sempre.
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

mario64

Concordo la 102 é uscita proprio bene

LosterminatorediOmiminpi

Purtroppo devo dire di condividere anch'io il parere di Effedieffe.
Il podcast ha preso una deriva di cazzeggio, spesso non-sense, che diverte più voi di chi vi ascolta. Nelle ultime puntate trascorrono minuti e minuti in cui si è parlato del nulla, mi viene il dubbio che voi non vi riascoltiate.
Ad esempio Fabio Di Felice, che potrebbe parlare di film, libri ecc, in modo interessante come fa negli articoli, si ritrova in una puntata di più di due ore a parlare solo cinque minuti magari della patata di Laura Pausini. L'ho detto anche a lui e non credo che dipenda solo sa lui.
Anche perchè in cambio mi devo sorbire minuti e minuti di Davide "di nuòvo" Fiandra che interrompe ad cazzum.

P.S. Infine vi chiedo un commento su quanto detto nell'ultima puntata di Multimanie (la 14, al minuto 26). Casciola e Pizzi, in sostanza, dicono che Barbera ed Andreozzi sono andati ai loro podcast, si son fatti pubblicità e poi arrivederci, zero spirito di collaborazione.

andmind

no aspetta un attimo, cos'è sta storia di fabio? secondo te c'è qualcuno che non vuole farlo parlare? caro mio tu stai male forte lasciatelo dire


LosterminatorediOmiminpi

No, ho detto che l'impostazione cazzara della trasmissione rende superflua la presenza di Fabio.

Comunque, e questo è il primo ed ultimo messaggio di avviso, non rispondo a chi passa alle offese personali.

La mia opinione è questa, diversa dalla tua, bene. Penso che serenamente ce ne possiamo fare una ragione  ;)


The Benso

3 Agosto 2014, 13:17:45 #21 Ultima modifica: 3 Agosto 2014, 13:21:16 di The Benso
Sterminatore, è quello il bello di Free Playing  ;D

Se a te piacciono i podcast standard in cui si parla per 2 ore dei soliti film/videogiochi/libri/fumetti vai su itunes che ne trovi a cariolate, tutti uguali e senz'anima. Sono gusti e non mi permetto di criticarli, però Free Playing è diverso e questo tu dovresti accettarlo. Poi, se proprio non ti piace non lo ascoltare. Ma FP non è mai stato un podcast di approfondimenti e recensioni accurate, non è giusto che tu pretendi che lo diventi.

Comunque benvenuto sul forum, diciamo che potevi presentarti meglio invece di dire 'ste cazzate ;D


PS: Pizzi ha dichiarato che i 60 fps sono uguali ai 30, quale credibilità può ancora avere...?
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

LosterminatorediOmiminpi

3 Agosto 2014, 13:28:53 #22 Ultima modifica: 3 Agosto 2014, 13:33:00 di LosterminatorediOmiminpi
Ciao The Benso, ma infatti il tuo consiglio già ho cominciato ad applicarlo.

Effettivamente ci sono podcast che offrono in modo migliore quello che cerco. E non pretendo, dico solo che il podcast da gradevole è diventato (per me, lo ribadisco) un non-sense noioso. Anche se apprezzo lo sforzo di Simone Andreozzi di dare una coerenza durante la puntata, avvertendone talora lo sconforto.

Comunque, vedendo le due risposte al mio commento, mi pare di capire di essere anche mediamente diverso dal pubblico medio di Free Playing.
Di nuovo (cit. Fiandra), me ne farò una ragione.
Le presentazioni casomai ce le facciamo di persona dai, è più simpatica come cosa.
Ciao e in bocca al lupo!  :D

BrunoB

3 Agosto 2014, 13:34:57 #23 Ultima modifica: 3 Agosto 2014, 13:44:16 di BrunoB
hola sterminatore,

purtroppo, come per tutte le robe seriali, c'è sempre la puntata meglio e la puntata peggio, quella che piace di più a certi e quella che piace di più ad altri, specialmente poi quando si esce con una frequenza come la nostra

free playing oltretutto è un progetto amatoriale, quindi con le poche risorse che abbiamo già è un miracolo che sia tutto in piedi così com'è: non abbiamo la possibilità di preparare ogni settimana una puntata per filo e per segno, per cui partiamo con un canovaccio di base, e poi in diretta andiamo a ruota libera

questo significa che a volte il ritmo non è perfetto, che a volte ci sono problemi audio, che a volte chi parla magari non ha avuto il tempo di leggersi la news X o di giocarsi il gioco Y, e così via... anche se comunque tutti questi problemi cerchiamo sempre di risolverli, o quanto meno di arginarli

fin dalla sua nascita fp ha voluto essere un progetto basato su due cardini: regolarità, e interazione con gli utenti, prima solo attraverso le dirette, e ora anche col forum

se consideri l'unico altro podcast che ha queste caratteristiche, ovvero il pausa caffè di multiplayer, vedrai che i problemi sono gli stessi: puntate più sprint e puntate più spente, ritmo che a volte c'è a volte non c'è, discussioni che a volte si trascinano senza senso, etc etc... con la differenza che chi fa pausa caffè riceve pure un regolare stipendio, e gli argomenti di cui parla li conosce per lavoro, mentre a noialtri per leggere le news, gestire il forum, giocarci i giochi, etc etc, non ci paga nessuno

per quanto riguarda quest'ultimo punto, con le donazioni finora siamo riusciti a pagarci qualche spesuccia (principalmente microfoni e cuffie) e personalmente mi fa piacere usarle per riuscire a offrire qualcosa in più (ad esempio il server teamspeak) proprio perché penso che se qualcuno arriva a mandarci dei soldi, è perché gli piace il progetto e, in un certo senso, vuole partecipare e contribuire (di nuovo, il cardine dell'interazione), e quindi mi sembra giusto reinvestire questi soldi per cercare di rendere il progetto ancora migliore

detto ciò, ovviamente siamo consapevoli di questa deriva cazzeggiona degli ultimi tempi, e ovviamente cercheremo di ritrovare un equilibrio ottimale (come cerchiamo sempre di fare), però cercate anche di tenere in conto tutto il contesto

voglio anche aggiungere una cosa: all'inizio ci badavo di più a cercare di sviscerare le news, poi però mi sono reso conto sempre di più che il 99% delle news in questo settore è un coacervo di puttanate incredibili, sparate a raffica solo per tenere impegnate l'utenza e la stampa in un mare di polemiche inutili e senza senso e/o di hype fasullo e fatto di niente

per questo passare il tempo a cazzeggiare e a parlare della patata della pausini è anche un modo per mandare affanculo tutto 'sto sistema che si regge sul nulla ed è fatto di aria fritta... se ci va di parlare di qualcosa lo facciamo, se non ci va non lo facciamo, ma ripeto: non è un lavoro e nessuno ci paga, per cui perché dovremmo diventare l'ennesimo strumento aggratis del marketing?

ma anche se ci pagassero, alla fine un po' per indole, un po' per una serie di coincidenze, FP è diventato un posto dove bene o male possiamo dire quello che ci pare, senza farci paranoie di dover parlare sempre dell'ultima uscita o dell'ultima polemica o dell'ultimo caso/puttanata, e io personalmente non vorrei rinunciarci a questa libertà, cioè alla libertà di parlare da appassionati, ma senza l'ansia di dover fare a tutti i costi JOURNALIZM, specie considerando che in questo ambito il giornalismo (per contenuti, temi, e spesso anche per volontà del pubblico stesso) è più o meno al livello delle trasmissioni del pomeriggio con Barbara D'Urso

per quanto riguarda la questione dell'ultima puntata di Multimanie, onestamente sia io che Simone siamo stati colti di sorpresa, evidentemente c'è stato un fraintendimento, io se non ho mai invitato Casciola su FP è perché 1) avevo capito che non seguiva i vg e 2) all'epoca eravamo più "impostati" e quindi era difficile trovare posto per qualcuno che non li seguisse... ora la situazione è cambiata, e abbiamo invitato Casciola a venire quando vuole in trasmissione!

The Benso

Citazione di: LosterminatorediOmiminpi il  3 Agosto 2014, 13:28:53
Ciao The Benso, ma infatti il tuo consiglio già ho cominciato ad applicarlo.

Effettivamente ci sono podcast che offrono in modo migliore quello che cerco. E non pretendo, dico solo che il podcast da gradevole è diventato (per me, lo ribadisco) un non-sense noioso. Anche se apprezzo lo sforzo di Simone Andreozzi di dare una coerenza durante la puntata, avvertendone talora lo sconforto.

Comunque, vedendo le due risposte al mio commento, mi pare di capire di essere anche mediamente diverso dal pubblico medio di Free Playing.
Di nuovo (cit. Fiandra), me ne farò una ragione.
Le presentazioni casomai ce le facciamo di persona dai, è più simpatica come cosa.
Ciao e in bocca al lupo!  :D

Esatto, forse sei tu che cerchi altro. E, appunto, di quell'altro ce n'è in abbondanza su altri lidi.

E sì, sei diverso: in 3 post non hai scritto neanche una volta un parola tra cazzo/culo/tette/merda, un tempo per un affronto del genere ci sarebbe stato il ban a vita istantaneo.

Crepi il lupo.


Culo!
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

The Benso

Aggiungo: come ho già detto, per me il podcast negli ultimi tempi è migliorato, di molto.

Le news, dopo 100 puntate, non hanno davvero null'altro da dire.
Si dà finalmente più spazio agli extra-credits (quindi, come fai a dire che non si parla approfonditamente di film/vidoegiochi/tuttoilresto..?). Viene fuori la simpatia e la personalità di tutti quanti, perchè si parla a ruota libera di cose veramente interessanti. Perchè sì, la patonza della Pausini è molto più interessante dell'ennesima dichiarazione sulla fuffa del solito addetto marketing di EA e compagnia cantante.
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

Nerone

Citazione di: LosterminatorediOmiminpi il  3 Agosto 2014, 12:33:48
P.S. Infine vi chiedo un commento su quanto detto nell'ultima puntata di Multimanie (la 14, al minuto 26). Casciola e Pizzi, in sostanza, dicono che Barbera ed Andreozzi sono andati ai loro podcast, si son fatti pubblicità e poi arrivederci, zero spirito di collaborazione.
Vabè... Casciola....

Bruno e Simone sono stati ospiti e Pizzi ha ricambiato.
Non fanno un podcast a settimana, più le ospitate varie di Simone a Dvl.
Si può dire che c'è cazzeggio su freeplaying ma non che i conduttori siano dei paraculi.

Ma poi tu lo chiami cazzeggio..
"Il podcast di chiacchiere in libertà"
direi che è abbastanza chiaro ;)

ps. Quoto Benso.
la puntata 102 è venuta benissimo e l'ho scritto.
Tagliaferri è un ottimo ospite come sempre.


LosterminatorediOmiminpi

Grazie Bruno, per la tua risposta approfondita.

Chiaramente vi ho scritto perchè siete stati spesso un piacevole ascolto, se avessi un'opinione totalmente negativa non sarei nemmeno qui a scrivere.
Non ho nulla da obiettare sul concetto da te espresso di voler essere liberi e nel non dover far da traino al commento di notizie "marketing". Inoltre è innegabile il vostro impegno di tempo, soldi e quant'altro per portare avanti la vostra passione.

Diverso è però il caso di quando voi stessi togliete minuti nel parlare di una cosa che, a voi, è piaciuta.
Ad esempio, Biggio negli extra credits aveva detto: vedete la serie Utopia perchè è bellissima, stop. Ma cavoli, io sono stracurioso di conoscere del perchè per te quella serie è fantastica e di cosa parli a grandi linee! E in quel caso decidete di parlare di qualcosa di vostro, non di news preconfezionate!

Poi dico una banalità, io sono uno. Il podcast è il vostro, lo gestite con la totale libertà ed autonomia. Io posso esprimere la mia opinione ma se ascolto o meno per voi non cambia nulla, non è un download che cambia le sorti di Free Playing in meglio o in peggio. Io non posso e non voglio imporre nulla. Voglio che questo sia chiaro.
Proprio perchè avevo ascoltato molte belle puntate mi son permesso di intervenire, anche perchè so che di fronte ho persone tipo te che possono argomentare.

Sicuramente in futuro come ascoltatore mi avrete ancora!
Il forum è stato un'eccezione, lo lascio ad utenti accoglienti come The Benso, anche perchè mi pare che come sfollatore di gente nel forum sia perfetto.
E ti fa credere pure che sia felice nel suo orticello solitario, fantastico!


Ciao, un saluto a tutti!

Nerone

Citazione di: LosterminatorediOmiminpi il  3 Agosto 2014, 16:46:11
Diverso è però il caso di quando voi stessi togliete minuti nel parlare di una cosa che, a voi, è piaciuta.
Ad esempio, Biggio negli extra credits aveva detto: vedete la serie Utopia perchè è bellissima, stop. Ma cavoli, io sono stracurioso di conoscere del perchè per te quella serie è fantastica e di cosa parli a grandi linee! E in quel caso decidete di parlare di qualcosa di vostro, non di news preconfezionate!
Parliamo sempre di un emigrato in svizzera eh... Dobbiamo avere pazienza. ;D

BrunoB

vabbè ma nel caso specifico di biggio mi pare che fossimo in finale di puntata e quindi tutti piuttosto stanchi... per questo a volte tagliamo corto, ed è anche per questo che personalmente preferisco quando mettiamo giochi e robe all'inizio, specie se l'alternativa magari è perdere un'ora e mezza a parlare di "phil fish ha cambiato occhiali" o simili

non avercela con benso, è nu bravu guaglione