[ITUNES] Capace, ma non si applica

Aperto da BrunoB, 26 Luglio 2014, 18:37:51

Discussione precedente - Discussione successiva

Nerone

Citazione di: blallo il  4 Agosto 2014, 13:59:14
tutta colpa dei nuovi sceneggiatori
C'è la valletta svizzera.
Bene così

Effedieffe

4 Agosto 2014, 17:25:56 #46 Ultima modifica: 4 Agosto 2014, 17:27:41 di Effedieffe
Io le recensioni di Davide le trovo molto interessanti e molti dei suoi consigli vanno a finire nelle mie playlist di Spotity, come quasi tutti i suoi interventi quando sono ben argomentati, io mi sentirei un podcast fatto interamente da lui guarda un po ... certo non di tre ore però  ;D
Trovo un po inutile però quando recensisce album che non gli sono piaciuti.

Comunque trovo interessante parte del consiglio di MaxxLegend, non sarebbe male avere le news, gli extra-credits, insomma le cose un po più "serie" all'inizio per poi dare il via con gli sfoghi alla parte più caciarona che chi vuole può continuare a seguire e chi no, farebbe contenti un po tutti non vi pare?

Ci sono delle cose comunque che a me danno abbastanza fastidio, per esempio criticare famosi youtuber che fanno gridolini ed urletti e farne il verso ad ogni singola puntata più e più volte, criticare famosi podcast che chiedono elargizioni in maniera poco consona e farne il verso ad ogni singola puntata più e più volte. L'ironia va benissimo ma quando viene enfatizzata diventa sarcasmo e cessa di essere divertente, sempre a parer mio eh!

Per quanto riguarda le donazioni comunque chiederle con insistenza credo possa dar fastidio e sia controproducente, ultimamente mi sono avvicinato un pò al mondo di Twitch per capire meglio le meccaniche del PVP di Dark Souls 2 e vedo gente con 1000-2000 viewers fare 500-700 dollari al mese di donazioni senza chiederle una volta, c'è il pulsantino e chi trova lo stream carino lo clicca e il "conduttore" ringrazia in diretta.

Non oso pensare cosa possono fare quelli che stremmano (perdonate il neologismo) giochi che hanno centinaia di miliaia di viewers e che ospitano anche sponsors ... ecco un argomento di discussione interessante ... almeno per me.

E comunque ben vengano queste critiche che hanno stimolato new entry nel forum che hanno ben argomentato le loro opinioni.

Ciao.


BrunoB

mah guarda effe per quanto riguarda il prendere in giro gli altri podcast è una cosa che non piace neanche a me quando si esagera, e infatti diverse volte è anche capitato che ne parlassimo tra di noi

per quanto riguarda le donazioni noi ci limitiamo a ricordare che si possono fare e a ringraziare chi ce le fa, se non lo facessimo probabilmente chi ci segue neanche saprebbe che si possono fare: su twitch appunto c'è il pulsantino bene in evidenza (credo, personalmente non ci ho mai fatto caso), mentre un podcast magari te lo ascolti mentre fai altro, per cui se non parli a voce delle donazioni (e del forum, dei social, della email, della radio, etc etc) è difficile che chi ascolta li "scopra" da sé

di gente che fa miliardi con youtube e gli altri canali di streaming mi sembra che ne abbiamo già parlato in abbondanza, e anzi molta gente s'è rotta che a ogni puntata tiravamo sempre fuori 'sta storia, per cui non so se sarebbe il caso di riprenderla... :D

Matteo Galletti

Citazione di: BrunoB il  3 Agosto 2014, 13:34:57
hola sterminatore,

purtroppo, come per tutte le robe seriali, c'è sempre la puntata meglio e la puntata peggio, quella che piace di più a certi e quella che piace di più ad altri, specialmente poi quando si esce con una frequenza come la nostra

free playing oltretutto è un progetto amatoriale, quindi con le poche risorse che abbiamo già è un miracolo che sia tutto in piedi così com'è: non abbiamo la possibilità di preparare ogni settimana una puntata per filo e per segno, per cui partiamo con un canovaccio di base, e poi in diretta andiamo a ruota libera

questo significa che a volte il ritmo non è perfetto, che a volte ci sono problemi audio, che a volte chi parla magari non ha avuto il tempo di leggersi la news X o di giocarsi il gioco Y, e così via... anche se comunque tutti questi problemi cerchiamo sempre di risolverli, o quanto meno di arginarli

fin dalla sua nascita fp ha voluto essere un progetto basato su due cardini: regolarità, e interazione con gli utenti, prima solo attraverso le dirette, e ora anche col forum

se consideri l'unico altro podcast che ha queste caratteristiche, ovvero il pausa caffè di multiplayer, vedrai che i problemi sono gli stessi: puntate più sprint e puntate più spente, ritmo che a volte c'è a volte non c'è, discussioni che a volte si trascinano senza senso, etc etc... con la differenza che chi fa pausa caffè riceve pure un regolare stipendio, e gli argomenti di cui parla li conosce per lavoro, mentre a noialtri per leggere le news, gestire il forum, giocarci i giochi, etc etc, non ci paga nessuno

per quanto riguarda quest'ultimo punto, con le donazioni finora siamo riusciti a pagarci qualche spesuccia (principalmente microfoni e cuffie) e personalmente mi fa piacere usarle per riuscire a offrire qualcosa in più (ad esempio il server teamspeak) proprio perché penso che se qualcuno arriva a mandarci dei soldi, è perché gli piace il progetto e, in un certo senso, vuole partecipare e contribuire (di nuovo, il cardine dell'interazione), e quindi mi sembra giusto reinvestire questi soldi per cercare di rendere il progetto ancora migliore

detto ciò, ovviamente siamo consapevoli di questa deriva cazzeggiona degli ultimi tempi, e ovviamente cercheremo di ritrovare un equilibrio ottimale (come cerchiamo sempre di fare), però cercate anche di tenere in conto tutto il contesto

voglio anche aggiungere una cosa: all'inizio ci badavo di più a cercare di sviscerare le news, poi però mi sono reso conto sempre di più che il 99% delle news in questo settore è un coacervo di puttanate incredibili, sparate a raffica solo per tenere impegnate l'utenza e la stampa in un mare di polemiche inutili e senza senso e/o di hype fasullo e fatto di niente

per questo passare il tempo a cazzeggiare e a parlare della patata della pausini è anche un modo per mandare affanculo tutto 'sto sistema che si regge sul nulla ed è fatto di aria fritta... se ci va di parlare di qualcosa lo facciamo, se non ci va non lo facciamo, ma ripeto: non è un lavoro e nessuno ci paga, per cui perché dovremmo diventare l'ennesimo strumento aggratis del marketing?

ma anche se ci pagassero, alla fine un po' per indole, un po' per una serie di coincidenze, FP è diventato un posto dove bene o male possiamo dire quello che ci pare, senza farci paranoie di dover parlare sempre dell'ultima uscita o dell'ultima polemica o dell'ultimo caso/puttanata, e io personalmente non vorrei rinunciarci a questa libertà, cioè alla libertà di parlare da appassionati, ma senza l'ansia di dover fare a tutti i costi JOURNALIZM, specie considerando che in questo ambito il giornalismo (per contenuti, temi, e spesso anche per volontà del pubblico stesso) è più o meno al livello delle trasmissioni del pomeriggio con Barbara D'Urso

per quanto riguarda la questione dell'ultima puntata di Multimanie, onestamente sia io che Simone siamo stati colti di sorpresa, evidentemente c'è stato un fraintendimento, io se non ho mai invitato Casciola su FP è perché 1) avevo capito che non seguiva i vg e 2) all'epoca eravamo più "impostati" e quindi era difficile trovare posto per qualcuno che non li seguisse... ora la situazione è cambiata, e abbiamo invitato Casciola a venire quando vuole in trasmissione!

Ciao a tutti. Sono io l'autore del commento su iTunes. Volevo esprimere meglio il mio concetto. Capisco quello che dite e in parte avete ragione, la natura di Free Playing e' appunto quella delle chiacchere in liberta' e quindi lo scazzo, la battuta, ci stanno, e sono in parte il motivo del vostro successo. Volevo pero' sottolineare meglio alcuni aspetti per cui vi ho criticato, sempre civilmente e col rispetto spero, in modo da chiarire il mio punto di vista e darvi uno spunto di dibattito:
- non avere peli sulla lingua, dire le cose come stanno, pane al pane vino al vino. Questo è uno dei vostri punti di forza che apprezzo di piu'. Anche il vostro scherzono atteggiamento verso i "froci negri ebrei" etc.. etc... lo trovo simpatico e volutmaente esagerato. Anche la voglia di criticare certa concorrenza lo trovo un modo simpatico e diverso rispetto agli altri, per distinguersi ed essere un po' meno con la scopa nel culo e meno "politically correct" di altri. Apprezzo molto questa cosa pero' in parte vi censurate da soli, cioe' siete e volete essere dissacranti, ma su certi aspetti vi bloccate un po' troppo a mio avviso. Certe cose le dite velatamente senza essere troppo espliciti e quindi troppo ermetici e autoreferenziali nel senso che alcune frecciatine che tirate le capite solo voi. Si sente fra le righe la volonta' di criticare qualcuno o qualcosa ma poi non lo fate fino in fondo. Magari Simone registra gli sfoghi di Davide mettendo la voce al contrario, come i messaggi satanici nei dischi, e la cosa e' anche carina, pero' avverto un po' troppa autocensura. Cioe' certi sfoghi nei contronti di vari youtuber, o di persone del settore, della concorrenza di altri podcast o altro, insomma a me piacerebbe che foste piu' diretti ed espliciti in questo senso. Poi oh, fate come volete, e' solo il mio pensiero, ma se foste ancora piu' esplicit, dissacranti e strafottenti nei confronti di chi vi sta sul culo, a me non dispiacerebbe affatto.
- spesso buttate li' argomenti solo citandoli senza spiegare bene. dovete pensare che chi vi ascolta potrebbe non essere perfettamente a conoscenza dell'argomento che state citando e quindi se non lo spiegate, chi vi ascolta non lo capisce, generando solo frustrazione e fraintendimento. Voi poi magari di quella cosa appena citata e non spiegata, andate avanti per dieci minuti a parlarne, senza pero' che noi possiamo capire a cosa si riferisca di preciso. Come per esempio fare i versi a questo o quello, immagino siano youtuber, che magari noi non conosciamo e quindi prendendoli per il culo e scherzandoci sopra, non fate neanche ridere perche' alcuni di noi non sanno neanche di cosa state parlando.
- come sopra, spesso siete autocitazionisti o autoreferenziali, nel senso che parlate di cose sottintendendo e dando per scontato che chi ascolta sappia gia' a cosa state facendo riferimento. Il risultato e' che in questo modo vi fate le risate da soli, vi divertite e ridete solo voi e quindi anche qui il tono scanzonato e divertentente viene meno, perche' magari vi divertite voi ma chi vi ascolta non ci capisce una mazza e quindi non si diverte. Anche in questo senso, anche lo scopo di essere leggeri e scanzonati viene meno perche' va bene lo sfotto', la risata, l'argomento piu' leggero e stupidino, ma se chi vi ascolta non vi capisce, lo scopo stesso di fare un podcast perde di senso.
- Davide: col tempo ho iniziato ad apprezzarti, senz'altro molto piu' dei primi tempi in cui vi ascoltavo, in cui mi risultavi abbastanza fastidioso. Pero' per favore: gli extracredits musicali hanno un po' rotto, e soprattutto, anzi, "di nuovo", rubi troppo spazio agli altri, i tuoi extra credits durano troppo. Cerca di limare gli extracredits musicali in favore di quelli dei vg se puoi/vuoi.
- Gli ospiti sono molto graditi generalmente, perche' solitamente aiutano a buttare la puntata su binari un po' piu' seriosi, o per lo meno, pur mantenendo toni divertiti e divertenti, si cerca di parlare anche di qualcosa di sensato. Apprezzo molto per esempio sia Talarico che Tagliaferri, e anche Fabio, quando presenzia non solo con la presenza muta, ma anche parlando seriamente di qualcosa, non e' affatto male. In questo senso condivido quanto scritto poco sopra da losterminatore che ultimamente, le poche volte che Fabio viene, sembra inibito dall'eccesso di scazzo. Non dico che qualcuno lo zittisce o prova a non farlo parlare, dico che si autocensura da solo perche' il tono eccessivamente scazzone lo porta a non dire niente. Praticamente saluta all'inizio, fa il verso di Aurone a meta' puntata, e saluta alla fine. Tutto qui.

Tutti i miei commenti li sto facendo non avendo ancora ascoltato la puntata 102. Lo dico tanto per chiarire. Magari la 102 e' venuta ottima, magari grazie anche alla presenza di Tagliaferri, e quindi buona parte dei miei discorsi fatti sopra, valgono meno, ma ad ogni modo le mie considerazioni sono generali e non vogliono generale polemica, ma solo provare a dire la mia civilmente.

Critiche a parte, comunque voglio farvi i complimenti perche' state riuscendo a fare un podcast settimanale regolare, il che non deve essere affatto facile. E critiche a parte, comunque vi trovo divertenti e gradisco comunque ascoltarvi.

Ciao.

BrunoB

ciao magallo, grazie e benvenuto nel forum! :D

The Benso

5 Agosto 2014, 16:30:37 #50 Ultima modifica: 5 Agosto 2014, 17:48:18 di The Benso
Benvenuto :-)

Grazie della spiegazione.

Comunque sta storia che Fabio sia una persona seria e non parla in puntata perché c'è troppo scazzo è pura immaginazione. È taciturno di suo e non parla molto fin dalla prima puntata, è sempre stato così. È un peccato, questo lo riconosco, ma non è mica successo adesso all'improvviso per colpa della Pausini.

PS: Magallo, adesso dovresti sentirti offeso e aggredito da questo mio post, così scapperai dal forum sbattendo la porta e io potrò rimanere da solo nel mio... com'è che si chiama... ah sì, ora ricordo... nel mio giardino felice.
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

andmind

Per quanto mi riguarda le critiche che sto leggendo ci possono stare, poi si possono condividere o meno ma la cosa che proprio non accetto è la minchiata detta da sterminatore che Fabio Di Felice non parla perchè qualcosa o qualcuno lo frena/limita. Se Fabio parla poco è perchè lui vuole parlare poco, punto. non si può dare la colpa alla piega (secondo alcuni troppo) cazzona che ha il podcast. E comunque ragazzi, provate a fare un salto a 50-60 puntate fa, non mi pare che prima il podcast fosse molto diverso e prima fabio parlava.


sickk

Citazione di: The Benso il  5 Agosto 2014, 16:30:37
nel mio giardino felice.

Nel tuo giardino Fabio di Felice?! auhahuauhahu son troppo simpatico...

Comunque suppongo si riferisca al fatto di averlo sentito nel suo podcast TIS dove è ovviamente più partecipe.
Ricordo che anche Mirco spesso di eclissa. Ma in entrambi i casi credo sia dovuto al loro modo di fare o perchè in quel momento hanno qualcosa da fare.

Le puntate migliori sono ovviamente quelle dove più o meno tutti hanno avuto esperienza o hanno qualcosa da dire su un argomento: videogiochi, film, musica etc etc. Altrimenti a volte la puntata si trasforma in più o meno brevi monologhi dove spesso è Davide a primeggiare (poi che piaccia o meno è soggettivo).
E' per questo che forse lo stesso Simone voleva "provare" a fare puntate monografiche.

The Benso

Mi correggo

Citazione di: LosterminatorediOmiminpi il  3 Agosto 2014, 16:46:11
E ti fa credere pure che sia felice nel suo orticello solitario, fantastico!


Magallo, e dillo che hai messo 5 stelle ;)
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

Matteo Galletti

Citazione di: BrunoB il  5 Agosto 2014, 16:16:36
ciao magallo, grazie e benvenuto nel forum! :D

Grazie. Wow che emozioni. Dopo tanti mesi ad ascoltarvi e a sentirvi leggere messaggi dal forum, adesso che ci sono dentro, mi sono emozionato.... Ahah.

Citazione di: The Benso il  5 Agosto 2014, 16:30:37
Benvenuto :-)

Grazie della spiegazione.

Comunque sta storia che Fabio sia una persona seria e non parla in puntata perché c'è troppo scazzo è pura immaginazione. È taciturno di suo e non parla molto fin dalla prima puntata, è sempre stato così. È un peccato, questo lo riconosco, ma non è mica successo adesso all'improvviso per colpa della Pausini.

PS: Magallo, adesso dovresti sentito offeso e aggredito da questo mio post, così scapperai dal forum sbattendo la porta e io potrò rimanere da solo nel mio... com'è che si chiama... ah sì, ora ricordo... nel mio giardino felice.

Grazie per il benvenuto. Si guarda, offesissimo, mi sono appena crrato l'account e mo' lo scancello subito per colpa dei tuoi messaggi oltraggiosi! :D

Citazione di: The Benso il  5 Agosto 2014, 17:13:55
Mi correggo

Citazione di: LosterminatorediOmiminpi il  3 Agosto 2014, 16:46:11
E ti fa credere pure che sia felice nel suo orticello solitario, fantastico!


Magallo, e dillo che hai messo 5 stelle ;)


Si, allora all'inizio ne avevo messe tre come a dire "sufficiente" ma la piega che ha preso mi sta facendo un po' storcere il naso e quindi vorrei non dare un voto eccessivamente negativo ma neanche pienamente positivo. Poi invece l'ho modificato e ne ho messe 5 perche' comunque tutto sommato e' un podcast che apprezzo e per incoraggiamento volevo comunque dare una votazione alta.

The Benso

Non c'è bisogni di dirlo, sappiamo tutti perchè l'hai cambiato  ;)

[spoiler]Davide e le sue teste di pene insanguinate nel letto, eh?[/spoiler]
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

Nerone

Citazione di: andmind il  5 Agosto 2014, 16:38:09
provate a fare un salto a 50-60 puntate fa, non mi pare che prima il podcast fosse molto diverso e prima fabio parlava.
Verissimo.

The Benso

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

sickk

Non pensate al passato....pensate al presente: ora ci sono io!

The Benso

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune