Double Fine Adventure: problemi economici per il gioco di Tim Schafer

Aperto da BrunoB, 3 Luglio 2013, 14:09:09

Discussione precedente - Discussione successiva

BrunoB

In una lettera ai backer, Tim Schafer ha informato che Broken Age, il progetto che ha dato inizio alla mania di Kickstarter, venendo finanziato con 3,3 milioni di dollari contro i 400.000 chiesti inizialmente, ha dei problemi economici, e per questo sarà pubblicato in due parti.

La prima metà arriverà su Steam Early Access, e le vendite serviranno a finanziare lo sviluppo della seconda. I backer comunque non dovranno spendere un euro in più di quanto già dato, in quanto riceveranno delle chiavi Steam per scaricarsi il tutto.

Ovviamente la gente sta già dando di matto, ma c'è anche chi difende Schafer: secondo Rami Ismail (Vlambeer) è normale che se ti danno 3 milioni e rotti non puoi fare un gioco da 400.000 dollari, e Schafer tutto sommato ha sforato solo di un 15% il suo budget.

Probabilmente però se avesse fatto un gioco da 400.000 dollari, la gente si sarebbe incazzata ancora di più: secondo Ismail due dei problemi principali di Kickstarter sono appunto le aspettative della gente, ed il ricevere "troppi" finanziamenti (cosa che obbliga a rivedere i propri piani al rialzo).

Certo dopo OUYA che sta facendo abbastanza cacare, questo è un altro bel colpo per Kickstarter: che sia arrivata la fine della luna di miele?

Fonte:
http://www.indievault.it/forum/showthread.php?tid=9448

The Benso

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

femto88

Però che cazzo, un'avventura grafica vecchio stile doveva fare.
Se avesse ricevuto la metà dei soldi avrebbero avuto meno problemi, si vede che si sono posti degli obiettivi troppo alti.

Poi sarà un gioco bellissimo.
Battletag Hearthstone: femto88#2632

coccolotto

Non ho finanziato la campagna di KS ma credo che lo prendero'.
Forse si sono persi in stupidate oppure avevano obbiettivi troppo alti, gli auguro il successo in ogni caso

Inviato dal mio LG-P760 con Tapatalk 2