login

Autore Topic: Gli sviluppatori svedesi firmano una dichiarazione contro il sessismo  (Letto 4349 volte)

Offline BrunoB

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3587
    • Raptr
    • Trakt
    • Facebook
    • Twitter
    • Google Plus
    • YouTube
    • Steam
    • Skype
    • Xbox Live
    • PSN
    • SoundCloud
    • Mostra profilo
    • Free Playing
Una dichiarazione contro il sessismo, lanciata dall'organizzazione svedese Diversi, ha raccolto il sostegno di diversi gamedev locali, appartenenti a società di spicco come Paradox, Massive, Mojang, e Starbreeze.


Un punto interessante sollevato dall'organizzazione è che con le donne è arrivata un'audience diversa, e numericamente consistente, nel mondo dei videogiochi, e senza di loro non esisterebbero molti dei prodotti di successo dell'industria nordica.

Insomma, se non ci fossero le donne a giocare ad Angry Birds, ciaociao Rovio, per dirla in breve.

Fonte:
http://www.gamesindustry.biz/articles/2014-10-24-swedish-developers-sign-declaration-against-sexism-abuse

Offline Kiactus

  • Newbie
  • *
  • Post: 40
    • Raptr
    • YouTube
    • Steam
    • Xbox Live
    • PSN
    • Mostra profilo
Re:Gli sviluppatori svedesi firmano una dichiarazione contro il sessismo
« Risposta #1 il: Ottobre 24, 2014, 04:25:22 pm »
La dichiarazione con il sessismo fa il giro e diventa sessista visto che in sostanza dicono che le donne giocano giochi cretini come Angry Bird.

Offline BrunoB

  • Administrator
  • Hero Member
  • *****
  • Post: 3587
    • Raptr
    • Trakt
    • Facebook
    • Twitter
    • Google Plus
    • YouTube
    • Steam
    • Skype
    • Xbox Live
    • PSN
    • SoundCloud
    • Mostra profilo
    • Free Playing
Re:Gli sviluppatori svedesi firmano una dichiarazione contro il sessismo
« Risposta #2 il: Ottobre 24, 2014, 06:16:39 pm »
mah forse ho semplificato un po' troppo, però è sicuramente vero che avere anche gamer donne allarga il mercato e quindi il business tutto