[PC] I saldi steam sono il motore trainante del mercato indie

Aperto da The Benso, 15 Luglio 2013, 17:06:31

Discussione precedente - Discussione successiva

The Benso

Un noto sviluppatore indie (indovinate chi) ha dichiarato sul suo profilo di un social network (indovinate quale) che il suo gioco indie (indovinate pure questo) ha venduto in due giorni di saldi steam tante copie quante ne aveva vendute in un mese su Xbox Live.

Ebbene, se avete pensato Phil Fish, Twitter, Fez, avete indovinato. Ma pare che lo stesso sia accaduto agli sviluppatori di Antichamber.

Un'interessante indizio di come il mercato PC/steam sia ormai cambiato, nonchè una netta dichiarazione da parte degli utenti che vogliono chiartamente pagare i giochi di meno.

Magari ne esce fuori un bell'argomento per la prossima puntata, con Davide che si è sempre dichiarato contrario a queste pratiche di "pezzentaggine" [cit.] (come bundle, sconti esagerati ed offerte di ogni tipo) da parte degli utenti che acquistano giochi per PC.

Voi che ne pensate, è giusto aspettare saldi/offerte/sconti/daichelopagopocchisimo prima di acquistare un gioco? L'industria come ne risente e come lo percepisce?

fonte: http://www.myplay.it/news/2013/07/15/grandi-affari-su-steam/
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

BrunoB

Eh però su Xbox Live Arcade FEZ costava 15 euro (o 10? comunque di certo non 5 come con i saldi di Steam).

The Benso

Costava 800 Microsoft Points, l'equivalente di 10 euro (in teoria). E comunque fez è stato in offerta a 5 euro solo per un tempo limitato, adesso per dire sta a 7,50.

Ad ogni modo, preferiresti 100 euro adesso, oppure 150 tra due mesi? il discorso è un po' questo
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

Mr Rud

Un saluto a tutti, innanzitutto

bhe alla fine i motivi sono troppi: quanta visibilità ha avuto su xbox live ? non è che forse l'utenza PC è più "raffinata" ? Inoltre contate una cosa: il mercato pc è talmente saturo di offerte che ogni giocatore di Steam ha un backlog che può durargli fino alla morte, per la maggior parte dei videogiocatori non ha senso comprare a prezzo pieno poiché quando finalmente avrà tempo e voglia di giocare a quel preciso gioco, si sarà già svalutato

questo è un "problema da primo mondo" che sto vivendo anchio: posso comprare più giochi di cui possa giocarne e ciò vuol dire che può passare tempo prima di giocare a FEZ ... allora si può obiettare: "non comprare altri giochi" ... ma a volte è troppo difficile resistere xD

Poi ci sarebbe da fare acnhe un altro discorso: "quanti avrebbero comprato FEZ a 10 a prescindere ?"

The Benso

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

The Benso

Ecci un tweet del sempre più simpatico Phil Fish in proposito

Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune

The Benso

#6
Ritorno alla carica con l'infografica riepilogativa di Swords & Sorcery, che ha venduto più di 1.5 milioni di copie. A livello di profitti, più della metà provengono da iOS, e di quelli su PC, la maggior parte grazie all'humble bundle.



fonte: http://www.capybaragames.com/
Sarò anche un mortale, ma non sarò mai comune