Free Playing

Generale => News & riflessioni => Discussione aperta da: BrunoB il 23 Aprile 2013, 21:23:27

Titolo: Il silenzio stampa dei publisher, l'arma definitiva per salvarsi da ogni cazzata
Inserito da: BrunoB il 23 Aprile 2013, 21:23:27
Interessante articolo su Rock Paper Shotgun, a proposito di come la tattica del silenzio stampa funzioni alla grande per i publisher: http://www.rockpapershotgun.com/2013/04/22/the-power-of-silence-why-the-simcity-story-went-away/, ripreso pure da Jim Sterling su Destructoid: http://www.destructoid.com/simcity-colonial-marines-and-the-silence-252259.phtml

In pratica quello che John Walker prima, e Jim Sterling poi, dicono, è che in caso di disastri come SimCity o Aliens: Colonial Marines, al publisher basta chiudersi in silenzio stampa: i giornalisti allora o non hanno più niente da scrivere, oppure passano dalla parte del torto facendo la figura degli "ossessionati".

Quando poi passa un po' di tempo (e le vendite del day one sono state fatte), i publisher possono tornare a parlare (ovviamente in termini positivi) dei loro prodotti, e magari sbeffeggiare pure chi in passato li aveva criticati.

Anche il pubblico ovviamente è altamente manipolabile, dato che non appena passa il primo momento di internet rage, subito vuole passare ad altro, e dice ai giornalisti che insistono "di occuparsi piuttosto di videogiochi".