Free Playing

Generale => News & riflessioni => Discussione aperta da: SlaveX il 29 Maggio 2013, 14:16:39

Titolo: L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria
Inserito da: SlaveX il 29 Maggio 2013, 14:16:39
Link all'articolo

http://multiplayer.it/notizie/119139-lautrice-di-bioshock-e-tomb-raider-non-sopporta-piu-i-limiti-lindustria-videoludica.html?comment_page=2#comment_c2116207 (http://multiplayer.it/notizie/119139-lautrice-di-bioshock-e-tomb-raider-non-sopporta-piu-i-limiti-lindustria-videoludica.html?comment_page=2#comment_c2116207)


Come darle torto?
Titolo: Re:L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria
Inserito da: Becksoft il 29 Maggio 2013, 19:38:33
Già, alla fine anche Bioshock Infinite non è che abbia chissà che storia.
Spero che prima o poi riescano a sviluppare qualcosa di interessante anche a livello narrativo, senza dover sacrificare il gameplay.
Titolo: Re:L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria
Inserito da: BrunoB il 29 Maggio 2013, 20:29:02
Il problema è che in un videogioco una storia per funzionare ha bisogno di essere sviluppata parallelamente al gameplay, e non di essere (come dice lei) una giustificazione per il fatto che tutti sparano.

Certo se poi la game industry funziona che fanno il titolo sparaspara che vende, e poi chiamano la scrittrice per scriverne la trama a giochi fatti, allora ha ragione pure lei...
Titolo: Re:L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria
Inserito da: Babbre il 29 Maggio 2013, 21:31:30
Vi vogliamo live stasera!
Titolo: Re:L'autrice di Bioshock e Tomb Raider non sopporta più i limiti dell'industria
Inserito da: coccolotto il 29 Maggio 2013, 23:16:29
Citazione di: Babbre il 29 Maggio 2013, 21:31:30
Vi vogliamo live stasera!

Diglielo Babbre!